Quanto costa

Il costo che un colloquio psicologico può avere è variabile.
Gli ordini regionali degli psicologi forniscono comunque delle indicazioni orientative sui costi delle prestazioni psicologiche che prendono in considerazione ad esempio la complessità della prestazione richiesta e la tua situazione socio-economica. Occorre tenere conto del fatto che lo psicologo ha l’obbligo deontologico di aggiornare continuamente la propria formazione attraverso letture, partecipazione a seminari, convegni, corsi. Tutto questo ha un costo per il professionista ma costituisce una garanzia per te. Effettivamente andare dallo psicologo richiede un impegno economico. Anche perché le cure psicologiche non hanno una durata e un esito prestabiliti. Però all’inizio del trattamento concorderai con il professionista obiettivi, durata indicativa del percorso e frequenza delle sedute, comunque rivedibili. Se qualcuno ti chiedesse quale valore economico puoi dare alla soluzione di un problema che da tempo ti fa soffrire, oppure alla possibilità di affrontare una situazione che ti crea un forte disagio o ancora all’acquisizione della capacità di “volerti più bene”…. cosa gli risponderesti? Quale valore monetario ha per te quello che possiamo chiamare benessere psicofisico?
Se pensiamo a quale fetta dei nostri introiti mensili destiniamo all’acquisto di oggetti e/o servizi che hanno un impatto limitato sul nostro benessere forse ci apparirà chiaro che il costo delle cure psicologiche vale la pena di essere sostenuto.