Come lo psicologo può aiutare

Quando ti senti in difficoltà può darti sollievo pensare che il consiglio di un esperto ti risolverà velocemente la situazione. Al contrario ti può succedere di pensare che una persona estranea non potrà suggerirti “soluzioni” adeguate per quello che stai vivendo. 

L’articolo 4 del Codice Deontologico degli Psicologi afferma: “Nell’esercizio della professione, lo Psicologo rispetta la dignità, il diritto alla riservatezza, all’autodeterminazione ed all’autonomia di coloro che si avvalgono delle sue prestazioni; ne rispetta opinioni e credenze, astenendosi dall’imporre il suo sistema di valori”. Dare consigli su come gestire la tua vita, quindi, non fa assolutamente parte del lavoro dello psicologo. 

Ma se non da consigli, cosa fa?    
Può fare molte cose, dipende dalla situazione. 

Ad esempio può aiutarti a capire meglio quello che ti sta succedendo, può accompagnarti nell’esplorazione delle emozioni per raggiungere una maggiore consapevolezza e conoscenza di te stesso, … 

 In ogni caso questo percorso può darti nuovi strumenti per comprendere i tuoi bisogni, i tuoi desideri, le tue risorse, i tuoi limiti. Tutto ciò affinché tu possa essere maggiormente soddisfatto del modo in cui gestisci la tua vita.